Privacy Policy

Ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE n. 679/2016 (di seguito GDPR), ed in relazione ai dati personali che ci verranno comunicati, vi informiamo di quanto segue:

1. Finalità e base giuridica del trattamento dei dati
Il trattamento è finalizzato unicamente alla corretta e completa esecuzione dell’incarico professionale ricevuto ed è fondato sul consenso dell’interessato.

2. Modalità del trattamento dei dati
Il trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni di cui all’art. 4, co. 1, n. 2) GDPR, ossia: la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, la diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione. Il trattamento potrà essere svolto con o senza l’ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati. Il trattamento è svolto dal titolare e/o dagli incaricati del trattamento.

3. Conferimento dei dati
Il conferimento dei dati personali, anche sensibili e giudiziari, è strettamente necessario ai fini dello svolgimento dell’incarico di cui al punto 1.

4. Rifiuto di conferimento dei dati
L’eventuale rifiuto da parte dell’interessato di conferire i dati personali di cui al punto 3 comporta l’impossibilità di adempiere l’incarico di cui al punto 1.

5. Comunicazione dei dati
I dati personali potranno essere conosciuti dagli incaricati del trattamento, nonché potranno essere comunicati per le finalità di cui al punto 1 a collaboratori, anche esterni, soggetti operanti nel settore giudiziario, alle controparti e relativi difensori, a collegi di arbitri e, in generale, a tutti quei soggetti pubblici e privati cui la comunicazione sia necessaria per il corretto adempimento delle finalità indicate al punto 1. I suoi dati anagrafici, inoltre, potranno essere comunicati allo studio professionale che presta attività di assistenza e consulenza fiscale in favore dello Studio limitatamente a quanto necessario ai fini dello svolgimento degli adempimenti fiscali a carico dello Studio.

6. Trasferimento dei dati all’estero
Nel caso in cui l’espletamento dell’incarico di cui al punto 1 lo richieda, i dati personali potranno essere trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea e verso Paesi terzi rispetto all’Unione Europea e/o organizzazioni internazionali dichiarati adeguati dalla Commissione UE rispetto alla protezione dei dati. Nel caso in cui l’espletamento dell’incarico di cui al punti 1 richieda il trasferimento dei dati personali verso Paesi terzi rispetto all’Unione Europea e/o organizzazioni internazionali privi della decisione di adeguatezza della Commissione UE, verrà separatamente richiesto il suo espresso consenso al trasferimento dei dati ai sensi dell’art. 49, co. 1, lett. a), GDPR.

7. Diritti dell’interessato
L’interessato ha diritto:
– di accedere ai dati personali oggetto di trattamento e di chiederne copia ai sensi dell’art. 15 GDPR;
– di ottenere la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano ai sensi dell’art. 16 GDPR;
– di ottenere la cancellazione dei dati personali che lo riguardano nei casi previsti dall’art. 17 GDPR, fatti salvi i dati che lo Studio dovrà mantenere per ottemperare agli obblighi di legge;
– di ottenere la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano nei casi previsti dall’art. 18 GDPR;
– alla portabilità dei dati personali oggetto di trattamento ai sensi dell’art. 20 GDPR;
– di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali ai sensi dell’art. 15, comma 1, lett f), GDPR;
– di opporsi, in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell’art 21 GDPR, fermo restando che ciò comporterà l’impossibilità di dar seguito all’incarico di cui al punto1;
– di revocare, in qualsiasi momento, il consenso al trattamento dei dati personali che lo riguardano, fermo restando che ciò comporterà l’impossibilità di dar seguito all’incarico di cui al punto 1.

8. Periodo di conservazione dei dati
I dati personali verranno conservati dallo Studio per tutta la durata dell’incarico di cui al punto 1 e per i successivi 10 anni.

9. Titolare del trattamento
I titolari del trattamento sono gli Avvocati Francesca Spandri e Carlotta Marconi, con studio in 23900, Lecco, Via Salvatore Sassi n. 10.”